mercoledì 17 dicembre 2008

Oh oh oh Merry Christmas!

Prete a bimbi: Babbo natale non c'è
Garlasco, i genitori protestano


Davanti ai bambini che partecipavano alla messa, un sacerdote si è lanciato in una dichiarazione che li ha un po' sconvolti: "Babbo Natale non esiste". E' successo domenica a Garlasco (Pavia), quando il parroco, don Luigi Di Carlo, 76 anni, nel corso della sua omelia ha ribadito che "Babbo Natale è una favola". Così qualche genitore si è anche lamentato: "C'erano i bimbi in chiesa, poteva evitare una dichiarazione del genere".
"Insegnate i veri valori ai vostri figli", ha esortato il prete rivolgendosi ai genitori. Un'affermazione fatta con tale franchezza, che ha in parte sconvolto i più piccoli presenti in chiesa, convinti dell'esistenza di Babbo Natale che porta loro i doni nella notte tra il 24 e il 25 dicembre.
[fonte: TGCom]


La Befana: il Natale è la giornata dell'orgoglio pedofilo.
Sul web gli internauti si sbellicano dalle risate

Dalle pagine del suo sito ufficiale, la Befana invece fa sapere che "il Natale è definito come la giornata dell'orgoglio pedofilo invernale" organizzata a tavolino da Babbo Natale, capo storico della lobby pedofila internazionale, e che per questo intraprenderà un nuovo sciopero della fame a base di "carbone di zucchero" affinchè venga abolita la festività una volta per tutte.
Dalle indagini svolte dalla stessa Befana infatti si evince come Babbo Natale in realtà altri non è che un pedofilo che con la scusa delle letterine riesce a carpire dati anagrafici e indirizzi delle proprie vittime. Il vecchio bavoso in questione tra l'altro era solito spacciarsi anche per vescovo di Mira col finto nome di San Nicola, il quale a questo punto è da ritenere il primo di una lunga serie di preti pedofili.
Sempre grazie alla Befana si scopre che implicati nel caso ci sono anche dei folletti, i quali si occupano della produzione della merce di adescamento (giocattoli o dolcetti di solito), delle renne ormai note alle forze dell'ordine per i loro precedenti di zooerastia e finanche figure storiche dei presepi come il pastore (di chiare origini sarde), la lavandaia (una barese presente su feisbuc), e le figure chiave dei tre Re Magi (un bi-laureato toscano, un mammasantissima albanese e un genovese credente nel Dio Milito).
Oggi Babbo Natale è stato confinato nella Lapponia finlandese, dove la legge gli permette di fare quel cazzo che gli pare e deve accontentarsi di piccoli elfi per compensare le proprie voglie. I suoi complici sono ancora a piede libero di perculare a manetta le finte giornaliste!
[Fonte: MestiziaQuotidiana.it]


Nell'immagine: Babbo Natale colto in flagranza di reato

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Vogliamo parlare di quando durante la
messa un parroco fece guardare i bambini
dentro una cassa da morto vuota ? No,
dico, vogliamo parlarne ?


"Grandi o piccoli finiremo tutti qui dentro"

Third Eye ha detto...

Denu-denu totaleee!!!

Io indagherei pure questo S. Silvestro, probabilmente sarà un siciliano, si capisce dal nome :mmm:...

Anonimo ha detto...

Cara Nina e questo cos'è?

Il momento di ricreazione dei pedofili?

Darla giù contro i preti quando si ha a che fare con PVF di Selargius, è ipocrita non trovi.

E poi perché tutti i tuoi scritti sono ispirati dal pedofilo clone del presidente della Prometeo onlus?

Quanti anni sono che non hai un ometto che ti porta a letto?

Penso parecchio.

E' arrivato il momento che esigi la prestazione tanto richiesta di Third_Eye, con quel suo cazzo che spaventa Filippo...

Dovrai pur verificare la consistenza di certe amicizie, visto che ti sei esposta tanto da finire sicuramente in tribunale a causa loro.

Ora fatti pagare, no?

E facci vedere le foto, ok?

Bacini

Anon

Anonimo ha detto...

Ma chissà poi che ci avrà mai fatto, a Filippo, per terrorizzarlo così... :mmm:

Firmato:

Anal

Dunadicacca ha detto...

@ il primo Anonimo: Voleva spiegargli la vita e la morte...assurdo!

@ Thirdolo: S. Silvestro è un celebre adescatore che ha ispirato finanche la lobby pedofila dei cartoni animati (Warner Bros è un'acronimo senza senso ma che certamente porta alla pedofilia)

@ Loredana Morandi-Anon: (e qui mi diverto!)
"Cara Nina e questo cos'è?"
->post perculatorio sui suoi deliri come al solito ma il suo QI doppio zero come la farina non arriva a capirlo...sorry!
"Darla giù contro i preti quando si ha a che fare con PVF di Selargius, è ipocrita non trovi."
->trovo più ipocrita il fatto che nonostante tutte le sue bugie siano state smascherate lei abbia ancora il coraggio di farsi vedere in giro...
"E poi perché tutti i tuoi scritti sono ispirati dal pedofilo clone del presidente della Prometeo onlus?"
->Visto che una casalinga mitomane che si spaccia per dottoressa finanche col questore di Cagliari mi accusa di pedofilia dovrò pur passare il tempo tra un'integrazione e l'altra...
"Quanti anni sono che non hai un ometto che ti porta a letto?"
->Quella con 4 figli avuti da 4 fappate senza senso è lei, non io...
"Penso parecchio."
-> e da quando pensa? Ha fatto la lobotomia e non l'ha scritto nei suoi blog?
"E' arrivato il momento che esigi la prestazione tanto richiesta di Third_Eye, con quel suo cazzo che spaventa Filippo..."
-> solo dopo aver dato ancora un'occhiata al suo pornoblog...(ma il fazzolettino lo conserva ancora?)
"Dovrai pur verificare la consistenza di certe amicizie, visto che ti sei esposta tanto da finire sicuramente in tribunale a causa loro."
-> Veramente in tribunale ci finirà lei...come in passato...e per lei sarà come un déja-vu...
"Ora fatti pagare, no?"
-> uhmm...e se anche l'Onorevole Pagano decidesse di farsi pagare per aver utilizzato il suo nome senza alcun consenso?...
"E facci vedere le foto, ok?"
->morbosità assurda...TSO...
"Bacini"
-> se ha carenze affettive provi col cioccolato, o con un vibratore...
"Anon"
-> Dai, stappa un sondino!

Ps. ma lei alle 6 e mezza del mattino non ha di meglio da fare?

Anonimo ha detto...

Cara Nina,

ti sbagli. Io non sono la Morandi, sono un lettore di questo sito e ti leggo fin da quando scrivevi sul cannocchiale.

Tutta questa gran menata di figa e di cazzo che avete sollevato ha iniziato a farmi prima schifo e, solo poi, anche pena.

Pena perché si legge bene la solitudine e l'invidia in ogni tua parola rivolta contro una donna eccezionale come la Morandi.

Lei è una che ha sempre combattuto e vinto grandi cause.

Tu una ragazza inutile e piena di isterie.

Il mio consiglio di scoparti Third è davvero spassionato. Ho visto le tue foto e il fatto che sei bruttarella è vero, chissà se quel presuntuoso ti scopa oppure no?

Della ragazza non ti preoccupare, il loro rapporto è terminato tempo fa e si è concluso da quando lui ha iniziato a fare sesso telematico con le animatrici di sessochannel e con elena.

Vuoi scommettere: a te Giacomo non ti si scopa.

Ciao Ni'

Tuo Anon

Dunadicacca ha detto...

@ Loredana Morandi che dice di non esser la Morandi:

RI-DI-CO-LA as usual!

Dai, stappa un sondino!

Sapessi... ha detto...

Non è Lory?
Però fanno gli stessi errori grammaticali (tranne uno correttole al principio di tutta questa triste vicenda). Forse le varie personalità sono andate a scuola assieme.

Che tristezza...

maxifasso ha detto...

Da notare come usa le sue frustrazioni contro di te...

Comunque basta vedere IP per sapere se è la morandi o meno... :)

Third Eye ha detto...

"Menata di figa" lo usa solo lei, ma poi chi altri insisterebbe con il fatto che nina è brutta, ripetendolo SEMPRE, finanche dal fornaio "Mi dia due panini a credito, ma niente pane brutto, brutto come nina, dannata troia nichilista maestrina postina acrobata infermiera bareseeee!!!"

Dunadicacca ha detto...

...hai dimenticato quello che mi piace taaaaaaaaanto...perdi colpi criminale denunciato a 34887 procure!!!
buhauhauhauhauah! XD

Anonimo ha detto...

Casalinga mitomane... se quella e' una casalinga allora io sono un punto di riferimento a livello europeo per l'ordine e la pulizia in casa.
'A Nina, nun offenne le casalinghe. ;-)