lunedì 8 dicembre 2008

Loredana Morandi: ai limiti della pedofilia

Girando per le pagine di Mestizia Quotidiana, il portale spazzatura di Loredana Morandi mi è caduto l'occhio su un articolo che la signora ha titolato "Ai limiti della pedofilia: Roma - Ragazza ricattata da falso agente di Poltel". Leggo l'articolo e scopro che la pedofilia non c'entra nulla in quanto la protagonista dello spiacevole episodio è una ragazza di 23 anni.
Ennesima prova della visione distorta della realtà da parte di Loredana Morandi...e poi si definisce giornalista! Meglio stendere un velo pietoso!

RAGAZZA VENDE SU WEB OGGETTI SADOMASO, RICATTATA
Un gioco di ruolo a sfondo erotico trasformatosi in un ricatto. Sono stati gli agenti del commissariato Esposizione, diretti da Agnese Cedrone a liberare dall'incubo una 23enne romana, finita nel mirino di un falso agente della Polizia postale che le aveva chiesto mille euro per non denunciarla per prostituzione.

3 commenti:

Third Eye ha detto...

Io te l'avevo detto che lei toglie 10 anni a tutti :boh:...

E poi li aggiunge sul tuo monte-detenzione, ovviamente...

maxifasso ha detto...

Se vuoi altre belle notizie, ha cominciato a scrivere su un fantomatico incontro contro i soliti noti.... non mi ha messo in mezzo, mi sento triste per questo :(

Dunadicacca ha detto...

@ Third: tu hai detto molte cose e su tutte avevi ragione!...cmq davvero visione distorta della realtà...da paura! Schizofrenia pura!

@Maxifasso: Ex clone, ho letto dell'incontro...e sto preparando del materiale allettante che pubblicherò domani...
Io credo che si tratterà dell'ennesimo fallimento di Nostra Signora della Pazzia...
Su su, non ti sentire trascurato...scrivi al massimo che hai 17 anni vedrai come comincerà a corteggiarti la piedofila adescatrice!