mercoledì 24 dicembre 2008

Sciopero della fame con polpettone natalizio!

Leggo velocissimamente gli ultimi deliri di Loredana Morandi, aka Nostra Signora dell'asteriscato menopausale, la quale con un bel post polpettone dei suoi parla di operazione di marketing. In teoria quella che lei vede come un'azione di marketing ai danni della sua "immagine" in realtà è un'altro misero tentativo di finto vittimismo...
Troppo comodo ora che si trova con gli sbirri al culo assumere la parte della vittima, troppo comodo visto che si trova con 15 querele sulle spalle dire certe cose. Troppo comodo dire "sono tutti contro di me" dopo aver dato per 5 mesi GRATUITAMENTE del pedofilo, del pornografo, delle adescatrici, dei froci, dei camorristi, sardegnoli e mafiosi a tutti, senza aver rispetto della privacy e senza aver alcun tipo di RISPETTO in generale, dopo aver rotto le palle con una storia che sta in piedi solo nella sua testa, ispirata dagli Oompa Loompa nel cervello e dalle sue 50 personalità...troppo facile *Morandina mia*...
Operazione di marketing? Bella pubblicità avere il mio nome (e quello di molti altri) associato ad una persona laida e bugiarda. Bella pubblicità essere associata a un individuo socialmente inutile o come ama qualcuno definirla "finta giornalista geneticamente modificata". Bella pubblicità avere il proprio nome associato ad una zimbella ignorante che monta un caso perchè non sa tradurre "checca" in inglese...roba che persino la polizia dice "oohh" quando si racconta delle avventure virtuali di una 60enne sola e depressa che dal 2003 accusa ogni essere vivente di avere a che fare con pornografi, pedofili, sette sataniche, massonerie e complotti internazionali...
Signora Morandi, non speri troppo nel "buonismo natalizio" perchè IO e le altre VITTIME dei suoi deliri non ci facciamo abbindolare dai suoi modi odierni, il giochino della vittima non regge, come non ha mai retto il suo giochino dell'investigatrice...siamo NOI VITTIME delle sue parole campate in aria e della sua ignoranza, SIAMO NOI VITTIME che non vorremmo piu' vedere i nostri nomi associati al suo, così come, una volta conosciuto come "personaggio", non lo vogliono neanche le persone con cui vanta le collaborazioni. SIAMO NOI LE VITTIME che NON DIMENTICANO il male che ha fatto, e non lo dimentichiamo neanche a Natale.
Continui col suo sciopero della fame (fasullo) "per ottenere le attenzioni" che il mondo NON VUOLE RIVOLGERLE...
Noi con la coscienza pulita mangeremo e berremo, con le persone a cui vogliamo bene...lei sarà una di quelle che riempirà la chiesa a mezzanotte e non mi farà pentire di non credere in un Dio solo per far finta di "essere buona".

4 commenti:

Anonimo ha detto...

"[...] dopo aver dato per 5 mesi GRATUITAMENTE del [...]"

UN ANNO. Purtroppo.

Anonimo ha detto...

Insisto a meravigliarmi di come abbia
potuto questa persona infamare cosi'
tanta gente per cosi' tanto tempo.

maxifasso ha detto...

Se vogliamo mettere insieme pure gli anni precedenti... quasi 5 anni di deliri!

Third Eye ha detto...

Secondo anonimo: siamo in Italia...

Cmq deve aver già iniziato a scontarne diverse da Neri, poi ora vedo che pensa di far la furba non nominandoci più, ma si sbaglia se pensa sia finita qui...

Oh, se si sbaglia...