lunedì 1 dicembre 2008

L'esorcismo di Loredana Morandi



Questo è un post semi-serio. E sì perchè dopo quasi 3 mesi di perculamento ininterrotto certe cose una non se le aspetta. No, non sono ancora preparata a tutto questo! Ok, ok, vi sta salendo l'ansia e non ci capite nulla. Vi spiego tutto, però non fate caso se scrivo tutto precipitevolissimevolmente ma io stessa stento a crederci.
Oggi sul blog di Maxifasso c'era un post in cui il buon Maxi faceva notare ai suoi mille e mille lettori che sull'header del sito di Loredana Morandi compaiono spesso immagini di donne con i capelli rossi, così armato di tasto destro e tastiera ha selezionato le foto, le ha postate su Imageshack e le ha messe nel suo bel blog. Inoltre ha messo la foto di un articolo di un non specificato giornale con la foto di Loredana Morandi (ma non sembra lei...forse è il solito tarocco). Ora, leggendo tra i commenti mi ritrovo questo:


Il commento sembrerebbe essere scritto da Loredana Morandi in persona, con tanto di link al suo sito (eeehhh...uno tra i tanti!) ma ci sono troppe troppissime incongruenze. Insomma, siamo abituati alla Loredana Morandi che lascia commenti anonimi con lo pseudonimo di Anon, inoltre la VERA Loredana Morandi avrebbe come minimo e nell'ordine:
- ricordato il numero e il nome delle Procure della Repubblica presso le quali è denunZiato Maxifasso.
- con tono isterico avrebbe affermato che trattasi di sue opere d'arte pubblicate finanche al MOMA di New York e all'Ermitage di San Pietroburgo.
- con tono dispotico avrebbe preteso la rimozione delle foto.
- dall'alto dei colli romani avrebbe dettato a un Artista per la pace il comandamento "Non nominare il nome della Morandi invano".
- e soprattutto non avrebbe MAI usato le parole "le sarò davvero grata", perchè a Loredana Morandi tutto è dovuto.
- avrebbe messo in copia il garante della privacy.
- avrebbe minacciato di uccidere con l'acido finanche le formiche sul balcone.
- avrebbe salutato con un "cordialità".
Presa dal panico e stupore iniziale ho finanche avvisato Don Gabriele Amorth, noto esorcista autorizzato dal Vaticano, ma poi eseguendo un'approfondita analisi iconografica del testo son giunta alla conclusione che in realtà trattasi di mitomane che cerca di emulare, peccando in troppa bontà e buone maniere, l'inimitabile Loredana Morandi.
Inoltre è stato scoperto perché a Loredana Morandi piacciono così tanto i capelli rossi. Forse da perfetta "bulla" si è fatta portavoce in Italia per l'organizzazione del prossimo "National Kick a Ginger Day" (giornata nazionale del pestaggio dei ragazzi dai capelli rossi), che da un gruppo canadese su Facebook sta prendendo piede in tutto il mondo. Ora si spiega anche il motivo della chioma brizzolata (e non più rossa) della signora Morandi.

4 commenti:

maxifasso ha detto...

Credo che sia lei, visto isp è lo stesso, ovvero tiscali! Però c'è da dire che in questo caso ci sia l'utilizzo di un IP statico questa volta.

Third Eye ha detto...

Secondo me è lei, ridotta a moooolto più ben miti consigli da un'inaudita serie di mazzate giudiziarie...

E spera di sparire, senza che resti molto di lei; cmq che abbia realizzato da sola il "logo manga" di GQ o ne possegga diritti d'autore non ci credo manco per sbaglio...

Dunadicacca ha detto...

@ Maxifasso: L'avrà scritto sotto effetto del prozac o di qualche miorilassante.

@ Third: Ma le mazzate giudiziarie se l'è cercate con le sue manine artritiche! Ha ormai sulle spalle 14 denunce (senza contare le vecchie), cosa sperava di fare? di diventare una stella del giornalismo accusando gente di reati assurdi? Mah...chi è causa del suo mal pianga se stesso...ed ora oltre lei sta piangendo anche Titti, la figlia maggiore...

Third Eye ha detto...

Oh, ma che sia lei causa del suo male, senz'altro; anzi, come mi libero magari aggiorno biagio in merito, ma che, conoscendola, lei speri sempre di tirarsi fuori tra piantini e pietà non ne dubito altrettanto...