giovedì 25 dicembre 2008

Le bugie di Natale

Anche a Natale, in cui tutti sono (siete!) più buoni, Loredana Morandi ne approfitta per prendere in giro qualcuno.
A Natale tocca alla Polizia Sfizzera (come il cioccolato!).
La lista completa dei deliri natalizi di Nostra Signora della Pazzia (internescional) sono qui, alla luce di quanto scritto in precedenza fatevi un'idea delle bugie scritte per "far colpo" sulla polizia svizzera...
Ritorno a dire che è troppo facile adesso per Loredana Morandi giocare a fare la vittima dopo aver distribuito gratuitamente le accuse più infamanti a persone davvero per bene e con Un Buon Nome...
...15 denunce e querele ANCHE da parte di MAGISTRATI e AVVOCATI iniziano a far un po' paura...
Chi è causa del suo mal pianga se stesso...
...e la DIFFAMAZIONE è reato anche in Svizzera...

Buon Natale


Ah proposito! Ciao Uber!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Che dire ? Ora financo in Svizzera ci invidieranno la baronessa Munchausen "de noantri".

Comunque loro hanno il Bignasca, detto "nano" che e' come Bossi prima del
coccolone, ma riesce a fare perfino piu'
schifo! Vedere per credere!

Third Eye ha detto...

Oh, ma leggo che il "bambino" "oggetto di clonazioni e minacce" ha il cognome di mamma, chissà come mai...